The news is by your side.

Dispersi Velino, arrivano le unità cinofile valdostane. Le ricerche riprenderanno domani mattina

23

Massa d’Albe. Sono in arrivo due unità cinofile del Soccorso alpino valdostano per aiutare le forze presenti a Forme di Massa d’Albe nelle ricerche dei quattro dispersi. Nella zona è stata allestita un’area da dove vigili del fuoco, carabinieri, Guardia di Finanza e Soccorso alpino stanno coordinando gli interventi. Per il momento le ricerche sono state sospese a causa del maltempo e riprenderanno domani mattina quando la situazione dovrebbe migliorare.

Alle 18 è previsto un tavolo tecnico dove si decideranno le prossime iniziative da intraprendere per trovare  Tonino Durante 60 anni,  Valeria Mella e il fidanzato Gianmarco Degni, 26enni, e Gian Mauro Frabotta di 33 anni, dei quali non si hanno notizie da ieri sera.

Gli alpini hanno allestito un’area per accogliere i soccorritori, mentre la squadra del IX reggimento di sci alpinismo darà supporto nelle ricerche. Due unità cinofile del Soccorso alpino valdostano sono partite per l’Abruzzo dove le squadre di soccorso sono impegnate per la ricerca di quattro scialpinisti, probabilmente coinvolti dal distacco di una valanga. L’incidente si è verificato nella Valle Majelama, sul massiccio del Velino.

“Le operazioni”, spiega il Soccorso alpino valdostano, “sono difficili a causa delle condizioni meteo avverse che
non permettono l’impiego degli elicotteri. Inoltre, aumentano le difficoltà le numerose valanghe cadute nella
zona e la mancanza di elementi utili ad una localizzazione precisa”.

Articoli più letti

Ultimi articoli