The news is by your side.

Derby d’Abruzzo: il Pescara travolge la Virtus. Inaugurata al Cornacchia la tribuna disabili

1

Pescara. Il derby abruzzese Pescara-Virtus Lanciano se lo aggiudicano i biancazzurri con un netto 4-0 in una gara che ha visto un quasi monologo del Pescara che grazie al successo di questa sera raggiungono quota 68 punti e il terzo posto in classifica. I frentani restano terz’ultimi con 39 punti, non riuscendo a uscire dalla zona retrocessione diretta. Le reti: 31′ pt Caprari, 35’pt Zampano, 18’st Memushaj (rigore), 44’st Torreira. vista stadio adriaticoCon il derby è stato stabilito il record di presenze stagionali allo Stadio Adriatico con 13.790 spettatori (fra paganti e abbonati) con un incasso di 111mila euro. In occasione di Pescara-Bari le presenze erano state 13mila. Umori contrastanti al 91′ del derby dell’Adriatico. Mentre all’esterno i tifosi pescaresi fanno festa, in sala stampa il tecnico del Pescara non si esalta e guarda avanti: “Devo fare i complimenti ai ragazzi che anche dopo la rete dell’1-0 non si sono deconcentrati. Era importante vincere e non è stato facile perché nella prima mezz’ora il Lanciano ci ha creato diversi problemi. Ora ci teniamo stretto questo terzo posto sapendo che ci aspettano altre due battaglie a Modena e poi in casa nell’ultima giornata con il Latina”. In casa frentana Primo Maragliulo riconosce i meriti del Pescara: “Per mezz’ora abbiamo fatto bene e anche sfiorato il gol, ma poi dopo l’1-0 de biancazzurri abbiamo avuto un crollo esibito le altre reti. La vittoria del Pescara è stata meritata. Ora dimentichiamo la gara di oggi e pensiamo a vincere le prossime due partite. Non ci arrendiamo anche perché la matematica ci regala ancora speranze”.  Record di presenze stagionali all’Adriatico con 13.790 spettatori. E’ stato inaugurato ieri pomeriggio, prima del derby Pescara-Virtus Lanciano, il nuovo settore dello Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia”, nella parte laterale della tribuna Maiella inferiore, che potrà contare su 85 posti per i disabili e altrettanti per i loro accompagnatori. Avviati dopo la fine dello scorso campionato, i lavori di adeguamento erano stati preceduti da proteste dell’associazione Carrozzine Determinate. sono costati circa 150 mila euro. Oggi erano presenti al taglio del nastro anche il vice sindaco Enzo Del Vecchio e il presidente del Pescara Daniele Sebastiani. “È una grande giornata per tutte le persone con difficoltà motorie che potranno seguire le partite con una visuale sicuramente migliore e in condizioni ottimali” ha detto l’assessore regionale Donato Di Matteo. “siamo riusciti, prima della fine di questo campionato, a dare una risposta a chi ha il diritto più di altri di seguire le partite del Pescara allo Stadio Adriatico” ha aggiunto il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini.

Articoli più letti

Ultimi articoli