The news is by your side.

D’Alfonso sostituisce un assessore regionale: scoppia la protesta e i deputati grillini lasciano l’aula

0

L’Aquila.”Abbiamo abbandonato i lavori della commissione Ambiente per protesta contro una passerella inaccettabile alle spalle delle comunità terremotate. Il senatore del Partito democratico Luciano D’Alfonso ha sostituito all’ultimo momento un assessore della Regione Abruzzo per meri scopi di propaganda, compiendo un atto gravissimo. Non può rivestire il doppio ruolo di senatore e presidente di Regione: è abusivo”. Così il portavoce M5S abruzzese Fabio Berardini motiva la scelta dei deputati della maggioranza di governo di abbandonare i lavori della commissione Ambiente, che avrebbe dovuto esaminare il decreto terremoto.

“Anche i senatori M5S della commissione Finanze questa mattina hanno abbandonato i lavori: non potevamo fare altrimenti. È la nostra costituzione a stabilire che i due ruoli sono incompatibili, eppure D’Alfonso ha avuto la faccia tosta di presentarsi ai lavori del Parlamento sia nelle vesti di senatore sia nelle vesti di presidente della Regione Abruzzo, dove peraltro la sua assenza si ripercuote pesantemente sulle attività istituzionali. I cittadini delle aree terremotate si aspettano risposte concrete, non una perenne campagna elettorale: facciamo appello alla Giunta delle elezioni affinché si pronunci al più presto sulla sua decadenza”, conclude il deputato Berardini.

Articoli più letti

Ultimi articoli