The news is by your side.

D’Alfonso non ferma l’invasione degli Ufo, dal comitato via libera per Ombrina Mare

6

ombrina_marePescara. E alla fine arriva il via libera per Ombrina Mare. Sembrano lontani i tempi della campagna elettorale e delle tante manifestazioni per urlare il No ai tanto discussi Ufo condannati senza appello dall’allora candidato alla presidenza della regione e oggi Governatore, Luciano D’Alfonso. Neanche un anno dopo il Si agli Ufo manda in tilt il buonsenso di chi a quelle promesse credeva fortemente. Un Si che fa pensare al fallimento della politica regionale, inchinata alle decisioni dei palazzi romani, ma prima ancora al fallimento delle idee e dei programmi elettorali, ridotti sempre più a semplici slogan da attaccare a un camioncino che gira la regione in cerca di consenso. E sulla questione interviene l’ex governatore, il consigliere regionale, Gianni Chiodi che dai social network si interroga sul modo di procedere dell’attuale classe politica al governo regionale. “Il centrosinistra qualche anno fa organizzò a Pescara un corteo di ventimila persone” ricorda Chiodi ed aggiunge: “Ora che fa? Quanto conta a Roma l’istituzione regionale? I comitati? I Verdi? Il popolo viola? Mi sembra che al corteo fosse presente anche l’attuale presidente della Regione e tanti bei consiglieri regionali. Insomma tanta bella gente davvero” conclude seccamente il governatore emerito, per evidenziare la gravità di un via libera che farà discutere ancora per chissà quanto tempo. Posizione dura e critica anche per il Forum H2o contro “il contestatissimo progetto Ombrina Mare” che “ha avuto parere positivo dalla Commissione Valutazione Impatto Ambientale il 6 marzo” con prescrizioni. Per il Forum il governo Renzi va “all’attacco della qualità del nostro mare”. Si apre la strada “alla piattaforma davanti alla Costa chietina che dovrebbe essere protetta dal parco istituito nel 2001 e non ancora perimetrato”.
E’ “una decisione che calpesta i diritti degli abruzzesi a governare il destino del territorio”.

Articoli più letti

Ultimi articoli