The news is by your side.

Crolla fabbricato nell’Aquilano, sotto le macerie 2 operai: sono vivi

2.459

L’Aquila. Un fabbricato nel centro storico di San Pio delle Camere, Comune a una quindicina di chilometri dall’Aquila, è crollato nel corso delle operazioni di demolizione previste nell’ambito dei lavori di ricostruzione post-terremoto 2009. Sotto le macerie sarebbero rimasti due operai che, secondo quanto si è appreso, sarebbero vivi.

Le loro voci sono state sentite dai soccorritori. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, i carabinieri, e il 118 con un elicottero pronto a trasportare i feriti una volta recuperati.

I due operai sarebbero stati travolti da un muro venuto giù probabilmente per le vibrazioni provocate da un versante del fabbricato dove era in atto la demolizione.

Articoli più letti

Ultimi articoli