The news is by your side.

Crisi Regione, Paolucci: maggioranza dia prova di responsabilità e coesione. D’Ignazio: no ingresso in maggioranza

4

L’Aquila. “Le ipotesi rinvenute oggi in merito ad una scomposizione dell’esecutivo regionale sono ricostruzioni da “realtà aumentata” con intuizioni suggestive di stampa. Ogni decisione verrà presa collegialmente dalla maggioranza di centrosinistra che sostiene la Giunta regionale”. Lo ha dichiarato l’Assessore regionale Silvio Paolucci. “Ci daremo un itinerario, a partire da temi quali la necessaria legge elettorale e l’eredità imponente di progetti e risorse finanziarie gigantesche che sono state ricordate dal presidente Luciano D’Alfonso e che saranno oggetto di un dossier sull’attività svolta in questi 47 mesi di governo regionale allo scopo di tracciare un bilancio delle attività più importanti messe in campo in favore dello sviluppo di questo territorio e di evidenziare le attività da integrare e portare avanti prioritariamente. Condivido pienamente il punto di vista politico del Presidente della Regione circa la necessità che la maggioranza dia prova di responsabilità e coesione in ogni singolo componente”.

Anche il Consigliere regionale Giorgio D’Ignazio precisa la sua posizione parlando di nessun ingresso in maggioranza a seguito delle elezioni politiche.

Articoli più letti

Ultimi articoli