The news is by your side.

Covid, Pescina perde anche Suor Silvana Salvatori dell’istituto “Sgobbo Sipari”

71

Pescina. Un nuovo lutto nella struttura “Sgobbo Sipari” di Pescina: non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia contro il covid, Suor Silvana.

“Con grande rammarico e con un pò di ritardo mi unisco al dolore che ha colpito nella mattinata di ieri la struttura Sgobbo Sipari in Pescina. Nonostante il il primo tampone risultato negativo mentre era ancora ricoverata presso l’ospedale di Tagliacozzo, la nostra cara Suor Silvana per complicazioni portate anche dagli acciacchi dell’età è stata trasferita presso l’ospedale di Avezzano per cercare di risanare le ulteriori complicazioni sopraggiunte. Purtroppo non ce l’ha fatta a superare l’ennesimo ostacolo nonostante avesse vinto la battaglia contro il Covid19. Sembrava che a breve potesse far ritorno a casa tra le sue sorelle e riabbracciare tutti dopo quasi due mesi di lontananza da loro.
Purtroppo non è stato così. Altra dura perdita per la nostra comunità e per tutte le suore dello Sgobbo Sipari che hanno visto uscire la cara consorella con un arrivederci per poi trasformarsi in un addio. Rivolgo le mie più sentite condoglianze alla madre superiora, a tutte le suore che vivevano con suor Silvana e a tutti i familiari della stessa. Che riposi in pace”, il messaggio lasciato ai suoi concittadini dal sindaco di Pescina, Mirko Zauri.

L’annuncio della morte della suora è arrivato dalla pagina Facebook delle Suore dello Spirito Santo che hanno comunicato:

Carissimi tutti, anche la nostra cara Suor Silvana Salvatori, dopo circa un mese e mezzo di ricovero in ospedale, non ce l’ha fatta. Suor Silvana è stata per tantissimi anni qui a Pescina, rivestendo per un certo periodo anche il compito di Superiora di questa nostra Comunità. Ha amato e servito con tanta dedizione la gente di Pescina, alla quale era molto legata, e tutta la Congregazione delle Suore dello Spirito Santo. La vogliamo ricordare con il suo sorriso, e Tu o Signore accogli anche lei nell’immensa schiera dei Tuoi santi.
Sta bene invece il parrocco don Giovanni Venti che è tornato a casa, dopo un periodo in ospedale, sempre per via del coronavirus. Qualche settimana fa avevamo dato la notizia della guarigione di un’altra religiosa, di 51 anni, tornata a Pescina nell’affetto delle consorelle.

Articoli più letti

Ultimi articoli