The news is by your side.

Covid, a Chieti drive-in nell’ area del palasport

Per Lanciano proposta localizzazione in area polo fieristico

47

Chieti. Una postazione drive-in a Chieti per effettuare i tamponi Covid 19, un’altra allo studio da localizzare a Lanciano. Questa mattina nel capoluogo teatino sopralluogo al palasport del Tricalle dopo la proposta del direttore generale della Asl, Thomas Schael, al sindaco Diego Ferrara , presenti anche i
tecnici del Comune e della Asl e il comandante della Polizia locale, Donatella Di Giovanni.

La proposta, che ha visto tutti d’accordo, sarà formalizzata con una lettera di Ferrara indirizzata alla Direzione Asl. La nuova postazione nel capoluogo potrà aprire nei primi giorni della prossima settimana. Per quanto riguarda Lanciano, Schael ha inviato una richiesta al sindaco, Mario Pupillo, e al presidente del consorzio ”Lanciano Fiera”, Franco Ferrante, per ubicare una postazione drive in negli spazi del Polo fieristico. La Asl è pronta ad attivare la postazione immediatamente se arriverà il via libera di Comune e Fiera. Ad Ortona dove si registra una massiccia affluenza di auto a nella postazione attivata all’esterno dell’ospedale con disagi alla circolazione e, in alcune giornate, da metà novembre il drive in sarà collocato in contrada Tamarete, presso la zona artigianale, a poca distanza dall’uscita del casello A14. L’area individuata è già a disposizione della sede locale della
Protezione civile. Dalla prossima settimana entrerà in funzione un sistema di ”eliminacode” con prenotazione
oraria per disciplinare l’accesso degli utenti e ridurre l’attesa.

Contestualmente una corsia privilegiata sarà riservata all’età pediatrica (0-16 anni): potranno accedere liberamente ai drive in dalle 8.00 alle 9.30, fascia oraria nella quale avranno la priorità. Resterà comunque la possibilità di presentarsi anche negli altri orari, previa prenotazione

Articoli più letti

Ultimi articoli