The news is by your side.

Coronavirus, tampone negativo per la neo mamma dopo parto cesareo nella struttura del G8

Primo intervento ospedale realizzato per evento dopo sisma nel "Covid-Hospital"

15

L’Aquila. È risultato negativo il tampone su una neo mamma che ieri ha partorito un maschietto con un parto cesareo effettuato in una delle due sale operatorie del cosiddetto G8, il piccolo ospedale realizzato in occasione dell’evento mondiale che si è svolto all’Aquila a circa tre mesi dal sisma del 2009 dell’Aquila.

Dopo la benedizione di ieri, la struttura, definita “covid – hospital”, è entrata un funzione nel pomeriggio proprio con il cesareo: il test negativo ha fatto tirare a tutti un sospiro di sollievo con la mamma e il bimbo che sono in buone condizioni.

Intanto, oggi nel G8 è stato trasferito il primo paziente che ha occupato uno dei primi tre posti. Il trasferimento è avvenuto con tutti i criteri di sicurezza. Per ora i posti di terapia intensiva sono tre, tra breve ne verranno attivati altri tre e 24 di terapia sub intensiva.

Articoli più letti

Ultimi articoli