The news is by your side.

Coronavirus, positiva operatrice del laboratorio Asl di Pescara

22

Pescara. Una donna, operatore di laboratorio alla Asl di Pescara, è risultata positiva al Covid-19, così come il marito. I coniugi rientrano tra le cinque persone la cui positività è stata accertata ieri.

Erano stati in vacanza nel Nord Italia. Il laboratorio di Pescara è il centro di riferimento regionale per l’emergenza Coronavirus ed è lì che vengono analizzati i tamponi provenienti da tutto l’Abruzzo. La donna, in ogni caso, lavora in un settore diverso da quello dedicato al Covid-19. E’ stato subito avviato il cosiddetto tracciamento dei contatti. L’esposizione – apprende l’ANSA da fonti sanitarie – è considerata “modesta”.

Attivata quindi la sorveglianza sanitaria per il personale del laboratorio, che dovrebbe essere sottoposto a
tampone. I due coniugi, pressoché asintomatici, sono a casa in isolamento

Articoli più letti

Ultimi articoli