The news is by your side.

Coronavirus Marsica, Avezzano torna in zona gialla: restano rossi 4 comuni

1.232

L’Aquila. La Marsica torna in zona gialla. Con esclusione di 4 comuni, dove ci sono stati ancora alcuni contagi negli ultimi 7 giorni, la Marsica si va via via uniformando verso un’unica fascia.  Dopo due settimane di zona rossa anche Avezzano  tornerà a seguire le norme imposte alle zone gialle. I negozi potranno riaprire, bar e ristoranti potranno servire i clienti a pranzo e cena ma solo all’aperto fino alle 22.

Tornano gialli anche i Comuni di Celano, Carsoli, Civitella Roveto, Collarmele, Luco dei Marsi e Magliano dei Marsi. Restano invece in zona rossa Morino, San Vincenzo e Sante Marie. A questi si aggiunge anche il comune di Oricola.

Anche l’Abruzzo uscirà dalla zona arancione nazionale e tornerà in zona gialla. Resteranno invece in area arancione solo 5 Regioni: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta (la Sardegna unica regione rossa). Tutte le altre Regioni e Province Autonome sono in area gialla. Lo prevedono le nuove ordinanze che il Ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà in giornata sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia. Le nuove ordinanze andranno in vigore a partire dal 26 aprile.

Articoli più letti

Ultimi articoli