The news is by your side.

Coronavirus e ludopatia, un’associazione abruzzese ha attivato una linea telefonica di aiuto e supporto

56

L’Aquila. “Per quanto si collochi tra i primi luoghi al Mondo per qualità della vita, la Regione Abruzzo cela un triste primato: risulta essere tra le prime Regioni in merito a problemi legati al gioco  d’azzardo. Inoltre, con l’attualità dello scenario Covid-19, si è assistito ad un’impennata delle scommesse on-line”, evidenzia l’associazione ARCAT.

Per questo motivo, all’interno del progetto “Coltivare il bene comune”, (realizzato con il Ministero delle Politiche Sociali, finanziato da Regione Abruzzo) l’asso ha attivato una Help line gratuita, volta all’ascolto di tutte quelle famiglie ed individui che vivono questo dramma.

L’accesso è anonimo e gratuito. Risponderanno Sociologi, Assistenti Sociali e Psicoterapeuti che da anni si occupano di tali fenomeni.

“Durante gli ultimi anni”, commenta il Presidente di Arcat Abruzzo dott.Lino Farao, “abbiamo assistito ad un proliferare di problematiche legate al gioco d’azzardo.
L’Help Line rappresenta una prima forma d’aiuto che oltre a rappresentare un valido punto di ascolto, rappresenta orientamento per accedere a successive forme di supporto, come possono essere Strutture Pubbliche e Gruppi di Autoaiuto”.

Per maggiori informazioni: [email protected]; 3337485077-3312275828-3884716576

Articoli più letti

Ultimi articoli