The news is by your side.

Coronavirus Abruzzo, preoccupante andamento delle terapie intensive: si rischia il tracollo

1.944

Pescara. drammatica la situazione dei posti letto in Abruzzo che  registra il record di pazienti ricoverati in terapia intensiva. Sono 78, dato che supera quelli registrati nei giorni più duri di novembre. Due in più, rispetto a ieri, le persone in rianimazione, al netto di decessi, dimissioni e dodici nuovi accessi.

Il tasso di occupazione dei posti letto sale così al 38,8%, a fronte di una soglia di allarme del 30%. In area medica, invece, ci sono 595 pazienti (+2): anche in questo caso il tasso di occupazione è del 39% circa, ma rispetto ad un valore limite pari al 40%. Si registrano, inoltre, 24 decessi, uno dei dati più alti di sempre: 20 riguardano la provincia di Pescara.

In questa mappa è rappresentata la distribuzione in base al valore di occupazione dei posti letto che mostra una preoccupante tendenza  in rapida ascesa. Una situazione che potrebbe far saltare il sistema a breve.

Articoli più letti

Ultimi articoli