The news is by your side.

Carni bovine infette nella Marsica, indagato un veterinario della Asl e diversi allevatori locali

6

Avezzano. Carne infetta nella Marsica. E’ quanto emerso nel corso delle indagini avviate dai carabinieri del Comando per la Tutela della Salute che hanno eseguito s 78 decreti di perquisizione in tutta Italia, per illecita commercializzazione di bovini infetti con marchi auricolari contraffatti e dichiarati falsamente di razza pregiata. L’operazione, denominata Lio e condotta dal Nas di Perugia, ha coinvolto anche la Marsica oltre che le provincie di Arezzo, Avellino, Bari, Foggia, Latina, Lodi, Matera, Padova, Perugia, Pesaro Urbino, Pistoia, Potenza, Ravenna, Rieti, Roma, Siena, Terni, Torino, Verona e Viterbo.carabinieri nas In particolare i controlli sono stati eseguiti A Tagliacozzo, Balsorano, Canistro, Trasacco e Luco. Indagato, inoltre, anche unmedico della Asl di Avezzano, oltre a diversi allevatori. I provvedimenti sono stati disposti dalla Procura di Perugia.

Articoli più letti

Ultimi articoli