The news is by your side.

Conquista fiducia dei datori e ripulisce cassaforte piena di gioielli, denunciata colf

1

L’Aquila. Si guadagna la fiducia dei suoi datori di lavoro per poi derubarli dei gioielli custoditi in cassaforte: denunciata collaboratrice domestica. La polizia dell’Aquila ha denunciato per furto aggravato continuato una donna aquilana sessantenne, M.D., collaboratrice domestica, per furto di gioielli e denaro contante consumato in danno di una famiglia aquilana per cui lavorava da diverso tempo, procurandosi cosi’ la fiducia tanto da restare sola in casa al fine di poter assolvere alle mansioni contrattuali. Circa una settimana fa, la padrona di casa, nell’aprire la cassafoimagesrte, si e’ accorta della sparizione di numerosi monili in oro e dell’ammanco di alcune somme di denaro. La donna, dopo aver individuato il nascondiglio della chiave, approfittando dell’assenza dei padroni di casa, ha aperto in piu’ occasioni la cassaforte celata dietro ad un dipinto appeso alla parete. Gia’ delle prime indagini, la Squadra Mobile, non avendo rilevato la benche’ minima effrazione a porte e finestre, ha indirizzato l’attenzione sulla colf, ricostruendone gli spostamenti negli ultimi periodi dell’anno. Dopo una celere ricerca presso gli esercizi “compro oro” presenti in citta’, e’ stata accertata la vendita, da parte della sessantenne, di alcuni oggetti preziosi. La collaboratrice domestica e’ stata condotta in questura e, ai primi addebiti, oltre ad ammettere le proprie responsabilita’, ha consegnato un braccialetto che nascondeva nella sua autovettura, in attesa di essere venduto ad un altro “compro oro”. Il successivo riconoscimento da parte della vittima ha consentito di recuperare, in tre attivita’ di “compro oro”, parte dei gioielli rubati che, come disposto dal magistrato, sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Articoli più letti

Ultimi articoli