The news is by your side.

Comune e Anpi ricordano i bombardamenti del 1943, a 75 anni di distanza spettacolo itinerante a Pescara

14

Pescara. La città di Pescara il 31 agosto ricorderà i tragici avvenimenti dei bombardamenti del 1943. Le iniziative organizzate, e che uniscono Presidenza del Consiglio Comunale e Anpi, sono state illustrate questa mattina a Palazzo di Città. Il sindaco di Pescara Marco Alessandrini ha dichiarato: “La memoria è oggi sempre più importante. Pescara è stata bombardata anche durante la Prima Guerra Mondiale, come indica la targa del Ferrotel, per cui dobbiamo far si che anche le nuove generazioni sappiamo la storia della città , e apprezzo molto questa idea dell’Anpi per vivere questa ricorrenza anche con l’iniziativa della Pedalata della Memoria”. Il presidente del Consiglio Comunale di Pescara Francesco Pagnanelli: “Questo è un evento importantissimo per la nostra città e visto che ricorre il 75esimo anniversario abbiamo pensato di andare oltre la sola commemorazione, con più eventi che coinvolgeranno l’Anpi, la Fiab Pescara Bici e il coinvolgimento anche dell’Associazione degli ex Consiglieri Comunali, dando vita a questa pedalata che attraverserà le zone centrali della città”. Nicola Palombaro dell’Anpi Pescara ha parlato in particolare della “Pedalata della memoria” che si terrà sempre venerdì 31 agosto alle 20:30 che partirà dalla zona della Madonnina ai piedi del Ponte del Mare: “Abbiamo pensato che essendo il 75esimo anniversario e quindi una ricorrenza particolarmente importante, considerando che questa è una ferita ancora aperta per Pescara, abbiamo deciso di aggiungere alla parte istituzionale che si svolgerà nei pressi del muro storico della stazione, anche una biciclettata che vuole essere un inno alla pace e un richiamo a tempi migliori, e contro tutte le guerre. Per questo nel corso della pedalata l’artista Alessandro Blasioli interpreterà “Reboante Pescara”, in uno spettacolo itinerante da lui scritto e diretto. Tutti i partecipanti lo seguiranno in bicicletta per tutto il percorso fino nei pressi della locomotiva che si trova nei pressi della Stazione di Pescara dove lo spettacolo, organizzato per questa occasione si chiuderà”. L’originale biciclettata è stata organizzata dal Comune di Pescara e dal Comitato Provinciale Anpi Pescara Ettore Troilo (sezioni F.lli Gialluca e sezione Valpescara), con la collaborazione della Fiab e Anpi. Lo spettacolo ripercorre gli eventi della tragica giornata del 31 agosto 1943 tra le strade che furono allora sconvolte dal bombardamenti.

Articoli più letti

Ultimi articoli