The news is by your side.

Circolazione regolare sulla ferrovia Adriatica, ordigno costruito ad opera d’arte

8

Pescara. La linea ferroviaria adriatica, bloccata tra Montesilvano e Silvi (Teramo) per la presenza di un pacco sospetto, è stata riaperta alle 13.18, dopo poco più di un’ora dalla chiusura, al termine delle operazioni di bonifica dell’area. La circolazione è ripresa regolarmente. Diversi i treni che hanno accumulato ritardi. Costruito “a regola d’arte”, secondo gli investigatori, l’ordigno finto fatto brillare sulla linea ferroviaria adriatica. Quattro tubi metallici, carta agli estremi e fili elettrici.

All’interno, invece del tritolo c’erano bulloni. All’esterno una grossa calamita: non è escluso che l’ordigno si sia staccato da un treno in corsa o che fosse stato posizionato su uno dei pali metallici che costeggiano la ferrovia. Era in buone condizioni, cosa che fa pensare che non fosse lì da troppo tempo.

Articoli più letti

Ultimi articoli