The news is by your side.

Cialente incontra l’ambasciatore australiano, laboratorio del Gran Sasso collaborerà con quello di Stawell

7

L’Aquila. Il Sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, ha ricevuto, ieri l’Ambasciatore Australiano in Italia, Mike Rann. Al centro del colloquio, la collaborazione fra i laboratori di Fisica Nucleare del Gran Sasso ed il realizzando laboratorio sotterraneo di ricerche a Stawell, in Australia, il cui sindaco ha tenuto, la settimana scorsa, un incontro con Cialente. Si è, inoltre, parlato dello stato di attuazione del progetto per la realizzazione del teatrcronaca-abruzzo_esperimento-internazionale-ai-laboratori-del-gran-sassoo di Piazza d’Armi, al cui finanziamento ha partecipato il popolo australiano, in particolare la nostra comunità di residenti. Il Sindaco ha dichiarato che la fase di apertura delle buste delle 49 aziende che hanno risposto al bando, si è rivelata un’ operazione particolarmente complessa poiché, dato il costo complessivo dell’intervento, pari a 22mln di euro, ha visto il concorso non di semplici imprese ma di complesse ATI; dovrebbe, comunque, concludersi entro la metà del mese di luglio. Conclusa l’ultima fase dell’applicazione del cosiddetto “soccorso operoso”, recentemente introdotto nella legislazione italiana, ha poi spiegato il Sindaco, la ditta aggiudicatrice avrà 45 giorni per la stesura del progetto esecutivo; pertanto, se non si dovesse incorrere nei consueti ricorsi, il cantiere potrebbe essere affidato già nel mese di novembre. Il Sindaco, fermo restando la verifica dei tempi per gli aspetti indipendenti dall’amministrazione comunale, ha infine invitato l’Ambasciatore alla cerimonia di posa della prima pietra, pregandolo di estendere l’invito anche ad esponenti del Governo.

Articoli più letti

Ultimi articoli