The news is by your side.

Che ne dici di tornare a pensare? Come risvegliare il cervello nell’epoca dei social network

35


L’Aquila. Gianluca Galotta, docente di filosofia e storia nelle scuole superiori e giornalista professionista, ha da poco pubblicato il libro intitolato “Che ne dici di tornare a pensare? Come risvegliare il cervello nell’epoca dei social network”.

Mai come in questo momento, in cui siamo costretti a casa da una pandemia di portata mondiale, spendiamo il nostro tempo sui social network, luogo dove il like è più facile quanto più il concetto è semplice e stringato. Questo sta riducendo drasticamente il nostro modo di pensare, al punto che anche le nostre capacità riflessive vengono di fatto anestetizzate.

E allora perché non provare ad invertire la tendenza? Il volume pubblicato da Gianluca Galotta, scrittore e giornalista con origini abruzzesi, ci aiuterà a mettere in pratica gli esercizi che ci serviranno a rovesciare le logiche su cui si fondano molti social network, e ci permetterà di tornare finalmente a pensare con la nostra testa.

Il libro si compone di 25 bellissimi aforismi, che vengono argomentati con interessantissime tesi, illuminanti e quantomai attuali. Tanti gli argomenti tirati in ballo, quasi tutti alla base delle liti e delle dispute che nascono sui social network, come la religione, il fanatismo, l’odio, l’amore, la riscoperta della natura, gli obiettivi personali, l’arte e le illusioni. Il volume di Gianluca Galotta ci consente di analizzare meglio questi temi e di rifletterci sopra, guardandoli in un’ottica diversa, che spesso ci può aiutare a vivere in maniera più sana anche la nostra vita online.

Articoli più letti

Ultimi articoli