The news is by your side.

Cercò di violentare una donna in strada, 35enne bulgaro identificato e arrestato

7

Pescara. Un 35enne bulgaro è stato arrestato dai Carabinieri a Pescara con l’accusa di violenza sessuale. Nella notte del 27 gennaio scorso, dopo averla avvicinata con il pretesto di chiedere una sigaretta, ha aggredito una donna che stava rientrando a casa. Lei è riuscita a divincolarsi e a suonare il citofono allertando così il figlio che, sentite le urla, è sceso in strada, si è avventato sull’uomo e lo ha fatto fuggire. Le indagini condotte dai militari della Stazione di Pescara Scalo hanno consentito di identificarlo dopo 36 ore.

Si tratta di un uomo senza fissa dimora, dapprima sottoposto a fermo d’iniziativa, per il pericolo di fuga. Il Pm Andrea Papalia, concordando poi con le risultanze investigative, ha chiesto al Gip del Tribunale, oltre alla convalida del fermo, l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare che è stata notificata al 35enne nel carcere pescarese di San Donato.

Articoli più letti

Ultimi articoli