The news is by your side.

Caso Atam a una svolta, il Tar dichiara illegittimo il mancato contributo regionale

1

L’Aquila. Il Tar dell’Aquila, con sentenza depositata in data 23 gennaio, atribunale13ccogliendo il ricorso a suo tempo presentato dall’Associazione Teatrale Abruzzese e Molisana,  ha dichiarato illegittimo il provvedimento con cui, nel gennaio 2011, l’allora dirigente dell’Ufficio Attività Culturali della Regione Abruzzo, Dr.ssa Paola Di Salvatore, aveva immotivatamente negato all’Associazione il contributo che le sarebbe spettato, per l’anno 2011, in applicazione della L.R. 5/99.

“Tale risultato – afferma il Presidente dell’Atam, l’avvocato Giulio Cesare Primerano –  ottenuto anche grazie alla capacità professionale e alla passione dell’Avvocato Francesco Camerini, potrà mettere l’Atam nella condizione di uscire dall’attuale stato di difficoltà che, proprio dal provvedimento annullato, era stato originato, con gravissimi danni, materiali e di immagine, per il ristoro dei quali gli organi competenti attiveranno, con la massima sollecitudine e in tutte le sedi competenti, ogni iniziativa utile e consentita”. “Al momento – conclude Primerano – ciò che preme evidenziare è la riconosciuta correttezza con la quale gli amministratori, i dirigenti, i revisori dei conti e il personale dell’Atam, hanno operato per ben trentanove anni, anche per trarne nuovo impulso per la ripresa dell’attività futura”.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli