The news is by your side.

Bus trasformato in discoteca itinerante sulla A14, sanzioni e sequestro dalla polstrada

5

Pescara. Fermato e sottoposto a sequestro, dalla Polstrada di Pescara, un pullman trasformato in una discoteca itinerante, mentre a bordo era in corso una festa di compleanno. L’episodio è avvenuto ieri sera. Il mezzo è stato fermato per un controllo al casello di Pescara Sud dell’autostrada A14. Il mezzo, di proprietà di una ditta di Chieti, era in viaggio verso Pescara. A bordo c’erano ragazzi di età compresa tra i 18 e i 20 anni. Il pullman era stato allestito come fosse una vera e propria discoteca, con luci psichedeliche, impianto audio, schermi e divanetti.

Dagli accertamenti degli agenti della Polizia stradale, diretti da Silvia Conti, sono emerse alcune violazioni al codice della strada, tra cui la mancata trascrizione sulla carta di circolazione delle modifiche apportate al veicolo e la mancata revisione; il conducente, un uomo del chietino, invece, non aveva rinnovato la Carta di qualificazione del conducente (Cqc), richiesta ai conducenti che effettuano professionalmente l’autotrasporto di persone. Oltre al sequestro amministrativo, sono state elevate sanzioni per non meno di seimila euro. Il controllo di ieri rientra nell’ambito della campagna di prevenzione, avviata dalla Polstrada di Pescara, in materia di trasporto conto terzi.

Articoli più letti

Ultimi articoli