The news is by your side.

#Burian congela l’Abruzzo: temperature da record nella notte, -29.0°C alle Cinque Miglia e a Marsia

63

L’Aquila. Abruzzo nella morsa del gelo. Nella notte a causa di Burian, il gelido vento siberiano, le temperature minime sono precipitate facendo registrare numeri molto al di sotto dello zero. Le temperature più basse si sono registrate in provincia dell’Aquila ed in particolare nella Marsica. Record all’Altopiano delle Cinque miglia (1250 metri) e a Marsia di Tagliacozzo (1410 metri) dove si sono toccati i -29.0°C. Seguono Campo Felice con -27,1°C, Rocca di mezzo -21.1°C, Tagliacozzo -19.2°C, Pescasseroli -19°C, Navelli -17.7°C, Ovindoli -17.6°C, Santo Stefano di Sessanio -17.5°C, Lago di Campotosto -16,1°C, Rifugio Fioretti -15,7°C, Luco dei Marsi -14.9°C,  Roccaraso -14.7°C, Rocca di Cambio -14,4°C, Passo Godi -14.3°, Magliano de’ Marsi -14°C, Scanno -12.1°C, Avezzano -11.6°C, L’Aquila -11°C, Carsoli -10.9°C.  Sono alcune delle località più fredde nella notte della Provincia dell’Aquila.

In provincia di Teramo la località più fredda è stata Prati di Tivo (1450 metri) con -15,2°C. In Provincia di Chieti Guardiagrele che ha toccato i -7.6°C, mentre in provincia di Pescara c’è Popoli con -6.5°C .

Dati (Aq Caput Frigoris)

Articoli più letti

Ultimi articoli