The news is by your side.

Boom di richieste per ottenere il reddito di cittadinanza, quasi 8mila le domande presentate in Abruzzo

Ecco tutti i dati per provincia sulle richieste di Reddito di Cittadinanza e Quota 100

35

Chieti. Boom di domande per ottenere il reddito di cittadinanza, presentate in Abruzzo, e accolte nei mesi di marzo, aprile, maggio, giugno e luglio, elaborate alla data del 15 luglio e divise per province della regione abruzzese.

Il totale nazionale è di 1.401.225 domande presentate, di cui 895.220 accolte.

Nella provincia dell’Aquila, nei mesi che vanno da marzo a luglio, sono state 7790 le domande presentate per il reddito di cittadinanza, di cui ben 4977 sono state accolte. Situazione diversa a Chieti, dove, sempre nei mesi di riferimento, le domande presentate sono state 8280, di cui sono state accolte 5160.

Nella provincia di Pescara 8133 sono state le domande per ottenere la card gialla proposta dal governo del MoVimento 5 Stelle, e sono state accolte 5397. Nella provincia di Teramo, infine, su 6425 domande, sono state accolte 3897 richieste di reddito di cittadinanza.

Un dato importante per l’Abruzzo che, tra le 4 province, registra un totale di 30628 richieste. Ben 19413 persone hanno ottenuto la card del reddito di cittadinanza.

Altro dato riguarda le domande di pensione Quota 100 presentate fino alle 11 del 22 luglio. L’Inps, tramite una nota, ha infatti specificato che sono state 162603 le domande presentate per l’intero territorio nazionale.

In Abruzzo sono state rispettivamente 1483 le domande di pensione anticipata, 1276 nella provincia dell’Aquila, 998 a Pescara e 730 nella provincia teramana, per un totale di 4633 richieste.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli