The news is by your side.

Blitz dei carabinieri all’Aca, sequestrati gli atti sull’ampliamento del depuratore di Pescara

5

Pescara. Visita dei carabinieri forestali di Pescara stamattina all’Aca: sono stati sequestrati gli atti gara per l’adeguamento del depuratore di Pescara. I carabinieri hanno eseguito il sequestro su disposizione della procura di Pescara, pm Annarita Mantini. L’inchiesta della magistratura riguarda l’adeguamento del depuratore di Pescara dell’importo di oltre 7 milioni di euro.

 

 

La procura ha ipotizzato il reato di frode nelle pubbliche forniture a carico di ignoti poiché la gara è stata bandita con il permesso di costruire e l’autorizzazione regionale entrambi scaduti.

Articoli più letti

Ultimi articoli