The news is by your side.

Baby ladre da Roma a Pescara per furto in appartamento, una ha soli 15 anni

7

Pescara. Mentre riposava in casa due giovani ladre, di cui una minorenne, sono entrate e hanno cominciato a rovistare, prendendo un anello e le chiavi dell’auto, ma la vittima se n’e’ accorta e le ha messe in fuga avvisando i carabinieri, che hanno bloccato e arrestato la coppia. E’ accaduto venerdì a Montesilvano, in via Grecia. CarabinieriLeladre sono una quindicenne e una diciottenne residenti a Roma, gia’ note alle forze dell’ordine. Quando la vittima, un quarantenne, ha sentito i rumori nella stanza da pranzo le ha viste e costrette ad abbandonare il bottino e ad allontanarsi rapidamente, lasciando a terra due cacciaviti. Dopo aver contattato i carabinieri l’uomo le ha inseguite e all’arrivo della pattuglia le due erano vicino all’atrio condominiale. Perquisite in caserma, sono state trovate in possesso di alcuni grimaldelli, un anello d’oro rubato poco prima e le chiavi dell’auto del 40enne. Avevano nascosto tutto nel reggiseno e, per entrare nell’alloggio, hanno usato una scheda di plastica con cui hanno aperto la porta di ingresso. L’arresto della maggiorenne e’ stato gia’ convalidato e, dopo il patteggiamento, la giovane e’ stata condannata (a un anno e sei mesi) e rimessa in liberta’.

Articoli più letti

Ultimi articoli