The news is by your side.

Attrezzature per l’industria tessile all’asta, a Teramo la possibilità di visionare i macchinari

27

Teramo. Il settore tessile-moda dell’Italia ha confermato anche per il 2017 la sua leadership di mercato, in primis oltreconfine: nei primi sette mesi del 2017 l’export è cresciuto del +2,4% superando i 17,9 miliardi di euro. Un trend che si preannuncia positivo anche per il 2018: secondo le stime della Camera Nazionale della Moda Italiana, il fatturato complessivo raggiungerà quota 86 miliardi di euro con un incremento del 3% rispetto all’anno precedente. La fiducia creata da una congiuntura economica favorevole fa spesso da leva al rinnovamento dei processi produttivi: è proprio questo il caso della nuova asta curata da Troostwijk, la maggior casa d’aste online d’Europa di beni industriali, relativa alla vendita di moderne macchine rettilinee per la produzione di maglieria, provenienti dagli stabilimenti di una importante azienda del settore che le ha dismesse per un aggiornamento del parco macchine.

Sono 36 i lotti messi all’asta (anche organizzati in combinazioni per modello di macchina) comprensivi di attrezzature di alta qualità del brand SHIMA SEIKI tra cui si segnalano in particolare: Combinazione SSG-122-SV FIN.12: comprensiva di 12 macchine tra cui 2008 SHIMA SEIKI, 2009 SHIMA SEIKI e 2010 SHIMA SEIKI; Combinazione SES-122-CS FIN.5: comprensiva di 8 macchine 2002 SHIMA SEIKI

L’asta terminerà il 14 maggio 2018 alle 14.00 e i lotti potranno essere visionati il 10 maggio dalle ore 11.00 alle 16.00, in Via Isaac Newton, 2, Sant’Egidio alla Vibrata (TE), 64016. Il ritiro dei beni aggiudicati potrà essere effettuato il 22 e il 23 maggio 2018 dalle ore 09.00 alle 17.00. Per ulteriori informazioni [email protected] o visitare https://www.troostwijkauctions.com/it/modern-shima-seiki-flat-knitting-machines/01-26408/

Articoli più letti

Ultimi articoli