The news is by your side.

Atti vandalici contro Salvini: sindaco Di Giuseppantonio esprime solidarietà a ministro dell’Interno

5

Lanciano. Il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha espresso la sua “più completa solidarietà al Ministro dell’Interno Matteo Salvini che sarebbe stato oggi ospite a Fossacesia nello stabilimento Twin Beach, per i fatti incresciosi accaduti”.

Nella notte sono stati compiuti atti vandalici contro la struttura che avrebbe dovuto ospitare il leader della Lega. “Fossacesia” spiega in una nota “non è mai stata teatro di tali azioni e ha sempre avuto un clima tranquillo, sicuro e di accoglienza nei confronti di tutti ed io, da rappresentante della mia città, voglio che resti tale. Sono convinto che tali azioni riprovevoli siano mosse da un gruppo ristretto di persone non consapevoli della gravità della cosa e di quanto tali azioni possano divenire pretesto per mettere in gioco lo spirito democratico di questo Paese. L’Italia non ha bisogno di questi gesti, bensì necessita di un clima sereno e democratico per poter crescere e questo è compito di ciascuno di noi”.

L’episodio è stato stigmatizzato anche dall’assessore regionale Nicola Campitelli, il coordinatore della Lega di Lanciano, Fausto Memmo, e dall’assessore del comune di Fossacesia Giovanni Finoro che hanno manifestato “la più forte solidarietà all’avvocato e imprenditore Donato Di Campli e a tutta la proprietà del Twin Beach per il vile episodio. Buttare escrementi e pietre su una attività commerciale che avrebbe dovuto ospitare il ministro dell’Interno non è solo un attacco alla democrazia, ma una grave mancanza di rispetto nei confronti del lavoro e del sacrificio di coloro che hanno investito economicamente per la crescita e lo sviluppo del nostro territorio. Matteo Salvini può piacere come non piacere.

Ma nel rispetto del principio democratico, chi non ha voglia di vederlo o sentirlo rispetti, invece, chi ne ha interesse. Episodi come questo compiuti da miserabili vigliacchi non ci intimidiscono, ma ci spronano a fare sempre meglio ed aumentano la voglia di cambiamento”.

Articoli più letti

Ultimi articoli