The news is by your side.

Assembramenti a Celano, scattano le sanzioni dei carabinieri: controlli a tappeto

157

Celano. Scattano i controlli a tappeto da parte dei carabinieri della stazione di Celano, per accertare e sanzionare il mancato rispetto delle regole per bloccare il contagio da coronavirus.

I militari al comando del luogotenente Pietro Finanza ieri pomeriggio hanno redatto una decina di sanzioni a persone che si muovevano all’interno del Comune senza giustificato motivo.

Celano è entrato nella seconda settimana di zona rossa e sono stati più volte richiesti controlli serrati da parte soprattutto delle categorie commerciali che sono chiuse.

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno multato un gruppo di giovani che sostava nel piazzale davanti al palazzetto dello sport. Si tratta di tutti ventenni. Un altro giovane è stato sanzionato all’uscita della città, si stava allontanando dal territorio comunale senza uno reale stato di necessità. Si tratta di tutte sanzioni da 400 euro.

I controlli andranno avanti, su tutto il territorio comunale, nelle aree di ritrovo dei giovani, che in questi giorni hanno accesso vari dibattiti sui social.

Ieri il Comune di Celano ha comunicato la presenza di 120 persone contagiate dal covid19.

Leggi anche:

Covid e sanzioni: ancora 14 multe dei carabinieri, l’appello della cittadina di Celano alle istituzioni

Articoli più letti

Ultimi articoli