The news is by your side.

Arrivano cento case per gli sfollati teramani, Quaresimale (Lega): un bel regalo di Natale

10

L’Aquila. “Un bel regalo di Natale per tante famiglie teramane che nei prossimi giorni torneranno ad avere un’abitazione stabile in cui vivere”. Commenta così il capogruppo di Lega Abruzzo, Pietro Quaresimale, la notizia dello sblocco dell’iter di assegnazione di 100 abitazioni che, dopo mesi di empasse burocratica, entrano nella disponibilità dell’Ater di Teramo. “I fondi utili all’acquisizione degli immobili ammontano a 22 milioni di euro”, precisa Quaresimale, “e sono frutto di un’azione politica che ho seguito quotidianamente. Per l’ottimo risultato ottenuto è doveroso ringraziare il presidente Ater, Maria Ceci, il capo della Protezione Civile Regionale, Silvio Liberatore e il direttore dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, Vincenzo Rivera”.

“Si tratta di un altro passo avanti in tema di ricostruzione che si aggiunge al rafforzamento degli uffici con una maggiore dotazione di personale”, spiega il capogruppo, “oltre alla conquista in termini di benessere sociale  va segnalato anche il dato economico: risparmierà lo Stato sul contributo di autonoma sistemazione e si agevoleranno anche le imprese proprietarie di alcuni degli appartamenti acquistati che avranno maggiore liquidità da reinvestire in tecnologia e manodopera”. “Entro il 20 dicembre”, dice in conclusione il consigliere Lega Abruzzo, “saranno effettuati i primi rogiti e poi si apriranno le porte a molte famiglie abruzzesi che vivranno col cuore più leggero queste festività natalizie”.

Articoli più letti

Ultimi articoli