The news is by your side.

Arrestato all’Aquila un latitante di nazionalità albanese. Era stato all’estero in violazione dei domiciliari

11

L’Aquila. Nei giorni scorsi, il personale della Squadra Volante, durante la normale attività di controllo volta a prevenire azioni criminose, notava, su viale Corrado IV, un’autovettura Passat, il cui conducente alla vista della pattuglia svoltava repentinamente in via G. Di Vincenzo e, dopo aver parcheggiato, entrava frettolosamente in un esercizio pubblico.

L’atteggiamento dell’uomo insospettiva gli operanti, che si portavano all’esterno del locale e con l’ausilio della seconda Volante giunta nel frattempo, mentre l’uomo cercava di risalire in macchina, procedevano al controllo di M.A., 44enne di nazionalità albanese, che risultava essere destinatario di un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Rimini in data 14 gennaio 2016.

Accompagnato presso gli Uffici della Questura, si apprendeva che M.A. durante gli arresti domiciliari presso l’abitazione a Rimini, era fuggito all’estero, facendo rientro pochi giorni prima di essere fermato. L’uomo, al termine degli adempimenti di rito, su disposizione dell’A.G. che ha emesso il provvedimento, veniva tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di L’Aquila.

Articoli più letti

Ultimi articoli