The news is by your side.

Armi e droga nascosti nel sottotetto, scatta il sequestro. E’ caccia al proprietario

3

Pescara. Nel sottotetto di un edificio situato in via lago di Capestrano, a Pescara, i carabinieri hanno rinvenuto armi e droga, che sono stati sottoposti a sequestro. Nel dettaglio i militari dell’Arma, agli ordini del capitano Claudio Scarponi, hanno scovato una pistola scacciacani, un coltello lungo 35 centimetri e 76 cartucce CARABINIERI 2-5calibro 12, oltre a 35 grammi di marijuana, una pressa per il confezionamento di panetti di droga e due bilancini. Sono in corso approfondimenti per identificare il proprietario di questo materiale. Sempre i carabinieri, a Rancitelli, hanno arrestato due coniugi rom, quarantacinquenni, pescaresi, lui sottoposto alla sorveglianza speciale e lei all’obbligo di dimora, che avevano in casa della droga. All’arrivo dei carabinieri i coniugi hanno cercato di disfarsi di 15 grammi di eroina, gettando dal balcone un involucro, recuperato dai militari dell’Arma. Un tossicodipendente che si e’ messo alla ricerca del sacchetto per far sparire le prove e’ stato denunciato per favoreggiamento personale.

Articoli più letti

Ultimi articoli