The news is by your side.

Area pedonale L’Aquila: approvata modifica orari e attività potenziamento per vivibiltà centro storico

17

L’Aquila. Via libera da parte della giunta comunale al provvedimento che modifica l’area pedonale, ridefinendo azioni e attività a tutela della vivibilità del centro storico.

Un atto che coinvolge diversi settore dell’Ente, in virtù della necessità di operare ad ampio raggio per attuare quando stabilito nella cabina di regia di maggioranza e andare incontro alle necessità di residenti ed esercenti.

Nel tratto Corso Federico II (tratto via dei Giardini/piazza Duomo), Piazza Duomo, via Simeonibus (tratto via dei Ramieri, via dell’Arcivescovado), via Sassa (eccetto tratto in zona rossa), Piazza San Biagio l’area pedonale avrà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 20:00 alle ore 24:00; il sabato e la domenica dalle ore 13:00 fino alle ore 24:00. Permane la regolamentazione vigente in via Indipendenza e piazza San Marco, ovvero: dal lunedì al venerdì, dalle ore 19:00 alle ore 24:00 e dalle 11:00 del sabato alle 24:00 della domenica. Nelle zone dove erano già state istituire le restrizioni al traffico, ovvero Via Garibaldi/Corso Vittorio Emanuele (tratto Piazza Battaglione Alpini/Piazza Regina Margherita) saranno osservati i seguenti orari di chiusura al traffico veicolare: dal lunedì al venerdì, dalle ore 19:00 alle ore 6:00 del giorno successivo;  dalle ore 13:00 del sabato fino alle ore 6:00 della domenica e dalle ore 13:00 della domenica fino alle ore 6:00 del lunedì mattina.

Nella delibera approvata dall’esecutivo, inoltre, è previsto un rafforzamento dei controlli da parte della Polizia municipale anche con pattugliamento a piedi, così come è contemplata la possibilità di un aumento dell’estensione degli orari di apertura del terminal di Collemaggio, dove saranno implementati il sistema di vigilanza e la frequenza delle navette per il collegamento con il centro cittadino. Saranno ulteriormente potenziati, inoltre, i servizi di pulizia e sanificazione delle zone maggiormente frequentate e sarà avviata una campagna di sensibilizzazione rivolta ai più giovani per il mantenimento del decoro urbano.

Articoli più letti

Ultimi articoli