The news is by your side.

Aquilano si laurea in videochiamata con la sua università a Roma. Festa su Whatsapp con gli amici

10

L’Aquila. Un giovane aquilano si è laureato oggi in giurisprudenza alla università Roma Tre della Capitale discutendo dall’Aquila la tesi in video conferenza: alla comunicazione della laurea con la votazione di 106, parenti ed amici, una ventina di persone, collegati via whatsapp, hanno festeggiato il neo dottore.

Si tratta di Edoardo Isidori, 24 anni, che ha discusso una tesi dal titolo “Le misure di prevenzione patrimoniali”: il giovane è figlio d’arte perché i due genitori, Gaetano e Carla Lettere, sono entrambi avvocati molto noti in città: non a caso, Edoardo si è collegato da una stanza dello studio di famiglia, mentre i genitori, come impone la legge, erano “isolati” in un’altra stanza. Poi, i tre mantenendo le distanze hanno festeggiato con parenti ed amici collegati in whatsapp video.

“Certamente, di persona e con il pubblico, gli amici ed i parenti sarebbe stato più bello e gratificante, ma credo che la emergenza coronavirus ci imporrà un radicale cambiamento delle regole e delle abitudini” ha spiegato il neo dottore. “Sono felice che nonostante la pandemia il sistema universitario vada avanti e ci permetta di laurearci. Il futuro? Per ora, penso di dare una mano nello studio di famiglia”.

Commossi e soddisfatti i genitori e il fratello Lorenzo, al terzo anno di giurisprudenza. Nella sessione di Edoardo si è laureato una quindicina di giovani: della commissione un docente era in sede a Roma e due direttamente a casa.

Articoli più letti

Ultimi articoli