The news is by your side.

Appalti alla Asl di Pescara, il primario Trotta si suicida in carcere: aperto un fascicolo

711

Vasto. Si è suicidato nella notte in carcere a Vasto Sabatino Trotta, lo psichiatra arrestato ieri a Pescara per corruzione. La procura di Vasto ha aperto un fascicolo sull’accaduto.

Il dottor Sabatino Trotta era stato arrestato ieri mattina, come raccontato da AbruzzoLive, dalla Guardia di Finanza su mandato della Procura di Pescara assieme a due responsabili di una cooperativa. Trotta si è suicidato in cella nella notte, come riportato dall’Ansa.

Le indagini riguardano una gara d’appalto per l’affidamento della gestione di residenze psichiatriche extra ospedaliere, del valore complessivo di 11 milioni. Trotta era il dirigente del Dipartimento di Salute Mentale della Asl: alle scorse regjonali si era candidato senza risultare eletto.

Articoli più letti

Ultimi articoli