The news is by your side.

Anziano muore investito da un ciclista durante una gara, la procura apre un fascicolo

5

Teramo. Lo scorso 23 aprile era stato travolto da un ciclista, a S.Egidio (Teramo), durante una competizione ciclistica. Investimento che è stato fatale per Alfredo Pizzogallo, 82 anni, di Civitella del Tronto, che questa notte è morto all’ospedale Mazzini di Teramo dove era ricoverato da due settimane. Una morte sulla quale il pm di turno Laura Colica ha aperto un fascicolo, per il momento ancora senza indagati, disponendo l’autopsia sul corpo dell’anziano. Autopsia il cui incarico dovrebbe essere affidato nei prossimi giorni. Intanto la Procura ha delegato i Carabinieri di S.Egidio a ricostruire esattamente quanto accaduto quel giorno, per verificare eventualità responsabilità rispetto all’investimento.

Secondo quanto ricostruito da alcuni testimoni l’anziano sarebbe stato investito da un giovane ciclista mentre usciva da un bar in piazza Umberto. L’ottantaduenne, non accorgendosi dell’arrivo degli sportivi, avrebbe attraversato la strada venendo così travolto e sbattendo la testa. Ricoverato inizialmente a S.Omero era stato poi trasferito al Mazzini per il repentino aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Articoli più letti

Ultimi articoli