The news is by your side.

Anziana truffata, si spaccia per l’amico del figlio e si fa consegnare i soldi per la polizza

3

Città Sant’Angelo. Dicendole che il figlio aveva urgente bisogno della polizza assicurativa, è riuscito a farsi consegnare 450 euro da una signora, prima di far perdere ogni traccia. L’episodio è avvenuto ieri a Città Sant’Angelo. Vittima della truffa è una donna di 78 anni. Un uomo a bordo di un ciclomotore, con addosso casco e occhiali da sole, ha fermato la signora che stava camminando non distante da casa. Le ha detto che il figlio aveva bisogno della polizza assicurativa per il suo scooter e che, avuti i soldi necessari, avrebbe pensato lui a portargli subito il tagliando assicurativo.

La donna non ha pensato a una truffa e ha consegnato il denaro. Solo successivamente ha capito di essere stata raggirata. A quel punto il fatto è stato denunciato ai Carabinieri. Indagini sono in corso da parte dei militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano (Pescara) e della Stazione di Città Sant’Angelo, agli ordini del tenente Donato Agostinelli.

Articoli più letti

Ultimi articoli