The news is by your side.

Angelini (Fdi): “Marinucci sostiene Di Clemente? La paura può più delle idee”

378

San Giovanni Teatino. “Possiamo tranquillamente dire, dopo la presentazione di sabato mattina, che la montagna ha partorito il topolino”. È sarcastico il vice coordinatore cittadino FdI di San Giovanni Teatino Donato Angelini nel commentare l’ufficializzazione del sostegno del sindaco uscente Luciano Marinucci alla candidatura a sindaco di Giorgio Di Clemente.

“Ebbene sì – incalza Angelini -. Nonostante il sindaco dell’amministrazione uscente Marinucci avesse annunciato dalle pagine del giornale ‘Il Centro’, che il candidato naturale alla sua successione fosse l’attuale assessore all’urbanistica Ezio Chiacchiaretta, a distanza di qualche mese, ha fatto un clamoroso dietrofront appoggiando la candidatura del suo vice sindaco, in entrambi i due mandati, Giorgio Di Clemente quale candidato unico di tutta la maggioranza ivi compresi i consiglieri del partito democratico cittadino. Quando si dice che la paura di perdere è più forte della voglia di vincere con le proprie idee. Tutti insieme appassionatamente”, chiosa Angelini.

“La cosa più sconcertante sentita durante la conferenza stampa di presentazione sono state le parole di Di Clemente quando ha detto di voler continuare nell’azione politico-amministrativa portata avanti in questi dieci anni. Si vuole ricordare agli smemorati o meglio ai distratti dell’ultim’ora che sotto il binomio Marinucci-Di Clemente, l’attuale amministrazione in questi anni ha svenduto la farmacia comunale, il parcheggio del centro commerciale Ipercoop, chiuso l’asilo nido di via Ciafarda e la locale scuola civica musicale. Senza dimenticare l’appalto, in fase di definizione, a ditta esterna del cimitero cittadino. E ciliegina sulla torta – continua il vice coordinatore FdI – la gestione fallimentare dello sport locale per il fatto di aver portato all’esilio alcune società sportive, verso impianti meglio compatibili con le richieste economiche, oltre alla definitiva chiusura della gloriosa società del Sambuceto Rugby”.

Per il coordinatore Angelini è giunta l’ora di invertire questa tendenza negativa puntando non sugli amici in comune, ma sulla professionalità e competenza degli amministratori che andranno a governare palazzo di città nei prossimi dieci anni. “E’ per questo motivo che il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia – conclude – ha deciso di appoggiare alle prossime amministrative il Candidato sindaco di ‘Ama e vivi la tua Città’ il consigliere di opposizione Efrem Martelli. Nuove persone con nuove idee per rilanciare come è giusto che sia la cittadina Sangiovannese, centro dell’area metropolitana Chieti-Pescara, soprattutto ora che i Comuni dovranno gestire i fondi per gli investimenti dovuti dal Pnrr”.

Articoli più letti

Ultimi articoli