The news is by your side.

Alloggi popolari, a Montesilvano avviato il recupero per morosità per oltre 220.000 euro

20

Montesilvano. palazzina popolare«Sono 4 le procedure di sfratto che abbiamo condotto a termine. Di questi 3 alloggi sono stati assegnati a nuovi inquilini, mentre la procedura per il quarto è in dirittura di arrivo». È quanto dichiara l’assessore alle Politiche per la Casa del Comune di Montesilvano, Ottavio De Martinis che traccia un bilancio in merito alle attività condotte dall’ufficio comunale nei due anni di Amministrazione Maragno. Sul territorio di Montesilvano si trovano 41 alloggi di proprietà comunale, a cui si aggiungono 15 alloggi in locazione dislocati su via Vestina, Corso Umberto e anche al confine con Cappelle sul Tavo. «Due anni fa, al nostro insediamento – spiega De Martinis – abbiamo trovato una situazione molto complessa. Gli alloggi che per regolamento devono essere occupati per un massimo di 18 mesi di permanenza, in molti casi erano invece occupati da famiglie da moltissimo tempo. A ciò si aggiunge una morosità pari ad oltre 220 mila euro. Abbiamo quindi provveduto, in collaborazione con la Soget, ad avviare un percorso di recupero di tali somme, mai intrapreso prima d’ora. Abbiamo inoltre assegnato le pratiche per le procedure di sfratto per morosità o finita locazione, al fine anche di dare una risposta concreta a chi la attende da anni, risolvendo di fatto tutte le occupazioni abusive esistenti, relative agli alloggi comunali».

Articoli più letti

Ultimi articoli