The news is by your side.

Allerta maltempo in Abruzzo, Pescara e Chieti pronte a fronteggiare l’emergenza neve

8

Pescara. Torna il grande freddo, stando alle previsioni meteo degli ultimi giorni che annunciano l’imminente arrivo di una perturbazione che potrebbe portare neve fino a bassa quota. spazzaneve-67143-1515835I comuni abruzzesi si preparano dunque a fronteggiare l’annunciata emergenze. “La perturbazione è in arrivo, il Comune di Pescara ha per tempo allestito un piano di intervento per gestire l’emergenza neve, dividendo in 8 settori la città per meglio intervenire con mezzi e uomini. Si tratta di un piano rodato dall’esperienza dello scorso anno che ci ha visto affrontare interventi su tutto il territorio e le situazioni più critiche con un’eccellente sinergia di uomini e mezzi. Vale la suddivisione della città in macro aree, ognuna affidata a squadre dedicate e specifiche imprese, già pronte ad agire in caso di emergenza. Nei magazzini del Comune il sale non manca, per il trattamento delle strade/marciapiedi al momento disponiamo di 510 quintali di sale: nella zona nord (presso deposito via Maestri del Lavoro) n.170 quintali di sale residuo anno 2014-2015 + 75 quintali appena integrati e nella zona sud (presso deposito via Raiale) n. 190 quintali di sale residuo anno 2014-2015 +n 75 quintali appena integrati. Già individuate e contrattualizzate anche le varie ditte che operative su neve e spalamento, sugli interventi sul patrimonio arboreo, per il ripristino degli asfalti e infine per la segnaletica stradale. “Tutto pronto per affrontare l’allerta meteo che dovrebbe interessare la citta’ nel fine settimana”. Lo rende noto l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Chieti, Raffaele Di Felice. “Si e’ tenuta una riunione tecnica con i responsabili del V e VII Settore, la Comandante della Polizia Municipale, le associazioni di Protezione Civile e il rappresentante dell’ATI Diodato-DMP Cogema cui e’ stato affidato il servizio di prevenzione dei disagi e danni derivanti da precipitazioni nevose: garantita la viabilita’ sulle principali arterie di comunicazione. Ho dato disposizione – ha aggiunto l’assessore Di Felice – perche’ vengano consegnati sacchi di sale a tutte le scuole comunali, agli istituti scolastici superiori, di competenza provinciale, nonche’ alle strutture comunali, alle forze dell’ordine e agli edifici pubblici che ne dovessero fare richiesta. Nei pressi del cantiere di Largo Cavallerizza sara’ ubicato il deposito di sale che l’impresa utilizzera’ per far fronte all’emergenza ghiaccio. Al fine di evitare pericoli per i cittadini e intralcio al mezzi adibiti allo spazzamento della neve, rivolgo a tutti la seguente raccomandazione: non abbandonare l’auto in condizioni che intralcino la circolazione dei mezzi. Inoltre, invito la cittadinanza a tenere pulito dalla neve il tratto di marciapiede di casa, gli ingressi dei garage, dei cancelli e vialetti dei giardini. La ditta Formula Ambiente si incarichera’, in modo particolare, di sgombrare dalla neve le principali scalinate di collegamento pedonale. Resta inteso – conclude l’assessore – che, in caso di emergenza, sara’ attivato il Centro Operativo Comunale”.

Articoli più letti

Ultimi articoli