The news is by your side.

Al via “Buongiorno ceramica” 2022: c’è anche la celebre abruzzese Castelli

70

Teramo. Sarà presentato mercoledì 18 maggio alle ore 14 alla Camera dei Deputati, presso la Sala Conferenze Stampa in via della Missione 4, l’evento nazionale Buongiorno Ceramica 2022.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione italiana Città della Ceramica (AiCC), alla sua 8^ edizione, dopo il lungo periodo di restrizioni a causa della Pandemia il prossimo 21 e 22 maggio tornerà a svolgersi dal vivo con iniziative che vedranno coinvolte 45 Città della Ceramica, riconosciute dal Mise, sparse in tutta Italia.

(Qui l’elenco: https://www.buongiornoceramica.it/home/ceramica-italiana/citta/ )

Sarà un “festival a porte aperte” concentrato in due giorni, che occuperà strade, piazze, scuole, parchi e musei, ed in cui sarà possibile visitare i laboratori e le botteghe dei maestri ceramisti.

Performance, laboratori, concerti, mostre, istallazioni, visite guidate, workshop, saranno una occasione per conoscere e valorizzare la ricchezza dell’arte ceramica, la sua antica tradizione, le sue potenzialità come settore produttivo in grado di unire tradizione ed innovazione.

L’intergruppo parlamentare Per le Città della ceramica artistica e tradizionale, nato con lo scopo di sostenere e rilanciare questo importante comparto del Made in Italy, invita a partecipare.

BUONGIORNO CERAMICA TORNA DAL VIVO

Appuntamento per mercoledì 18 maggio, ore 14:00

Camera dei Deputati, Sala Conferenze Stampa

Intervengono:

on. Gianpaolo Cassese – Presidente dell’Intergruppo parlamentare Per le città della ceramica artistica e tradizionale

on. Stefano Collina – Vice presidente della Commissione Industria del Senato

Massimo Isola – Presidente AiCC

Raffaella Campagnolo – Sindaco di Nove (Vicenza) e Vice presidente AiCC

Ciro D’Alò – Sindaco di Grottaglie (Taranto)

Nicoletta Negro – Assessore Comune di Savona

Michele Toniaccini – Sindaco di Deruta (Perugia)

Articoli più letti

Ultimi articoli