The news is by your side.

Al Comune dell’Aquila una commissione per l’inquinamento elettromagnetico

4

L’Aquila. “La seconda Commissione consiliare, Gestione del Territorio del Comune dell’Aquila ha tenuto due riunioni sul problema dell’elettromagnetismo e sui relativi livelli di inquinamento, allo scopo di avere un quadro della situazione. A seguito di tali approfondimenti, e grazie anche alle relazioni e agli interventi inquinamento elettromagneticoda parte di Universita’ dell’Aquila, Asl, Arta e soggetti preposti allo studio e al monitoraggio delle emissioni elettromagnetiche, e’ stata deliberata l’istituzione di una commissione ad hoc, che sara’ al lavoro in maniera permanente”. Lo rende noto il consigliere comunale Enrico Perilli, presidente della Commissione consiliare “Gestione del Territorio”. “L’organismo – ha proseguito Perilli – di cui faro’ parte insieme con i colleghi consiglieri Tonino De Paolis, Marco Cimoroni, Guido Quintino Liris e Daniele Ferella, avra’ al suo interno anche il dirigente del settore comunale preposto, l’ingegner Lucio Nardis, e il funzionario dell’ ufficio competente, il geometra Leonardo Placidi. I lavori inizieranno gia’ dalla prossima settimana e consisteranno in un monitoraggio rispetto alle richieste di autorizzazioni all’installazione di nuove antenne, corredate da relativa relazione dell’Arta, ai fini di avere, in tempo reale, un quadro della situazione chiaro ed esaustivo. Gli esiti fa infine sapere Perilli – verranno quindi riferiti, puntualmente, al Consiglio comunale che, pertanto, nel momento in cui sara’ chiamato a pronunciarsi circa la procedura autorizzativa, potra’ farlo alla luce di dati e informazioni circostanziate”.

Articoli più letti

Ultimi articoli