The news is by your side.

Al circolo Acli a bere alcolici in barba alle restrizioni, arrivano i carabinieri e scattano le multe

204

Trasacco. Bevono alcolici al circolo Acli in barba alle regole del contenimento del contagio da coronavirus, arrivano i carabinieri e scattano le sanzioni.

I carabinieri della stazione di Trasacco ieri sera, intorno alle 19.30, sono intervenuti al circolo privato Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani) di Trasacco.

I militari hanno trovato all’interno del locale quattro avventori. Tutti di circa 60 anni. La proprietaria, una 70enne del posto, stava somministrandolo loro bevande alcoliche.

I militari dell’Arma hanno redatto cinque verbali, quattro agli uomini che stavano consumando le bevande e una alla titolare. I carabinieri hanno anche inviato una nota alla prefettura dell’Aquila, in cui chiedono, così come prevede la legge, la sospensione dell’attività per cinque giorni.

Continuano su tutto il territorio della Marsica i controlli dei carabinieri agli ordini del capitano Luigi Strianese a garanzia del rispetto delle prescrizioni imposte dal governo per il contenimento del coronavirus.

Articoli più letti

Ultimi articoli