The news is by your side.

Aggredisce la moglie davanti ai figli piccoli durante una lite, aquilano in carcere

33

L’Aquila. L’avrebbe presa per il collo nel tentativo di strangolarla, davanti ai due figli piccoli, nel corso di un’accesa discussione: con questa accusa un cinquantenne dell’Aquila è stato arrestato e condotto nel carcere aquilano delle Costarelle.

E’ accaduto la settimana scorsa. A condurre le indagini i carabinieri del capoluogo abruzzese coordinati dal pm Roberta D’Avolio. L’arresto è stato eseguito nell’abitazione dell’indagato.

Articoli più letti

Ultimi articoli