The news is by your side.

Affluenza record per la 67esima edizione della Fiera dell’Epifania, risultati oltre le aspettative

12

L’Aquila. La Città dell’Aquila ha ospitato, ieri, nel suo centro storico la 67esima edizione della Fiera dell’Epifania. Si tratta di una vera e propria vetrina del gusto e dell’artigianato locale allestita lungo il Corso, dove gli operatori hanno l’occasione di esporre prodotti di qualità ed eccellenza, oltre i tradizionali dolciumi e le leccornie da mettere nelle calze. “Siamo assolutamente soddisfatti di come stia andando quest’anno la Fiera dell’Epifania”. Cosi’, Alberto Capretti, presidente della Fiva-Confcommercio, organizzatrice, insieme al Comune dell’Aquila, della 67esima Fiera dell’Epifania. “Un affluenza incredibile – continua Capretti – che alla fine della giornata contera’ sicuramente molto piu’ delle 40mila presenze dello scorso anno. Non c’e’ stato, ad ora, un attima1312f3869d9314b3152ae91b077a2f6_FieraEpifaniao di tregua. Il flusso e’ sempre stato continuo e nutrito e, addirittura, molti colleghi della somministrazione, alle 16 si sono trovati a smontare, avendo terminato tutte le scorte. Questa fiera – ha concluso Capretti – si conferma la piu’ grande ed importante d’Abruzzo e nonostante i cantieri del centro, siamo riusciti a coprire la citta’ da una parte all’altra, garantendo la presenza di espositori dalla Villa Comunale fino allo Stadio. Ringrazio pertanto il Comune dell’Aquila, in particolare nelle persone dell’assessore alle Attivita’ produttive Giancarlo Vicini e del dirigente Lucio Nardis e la polizia municipale per il sostegno ricevuto nel corso dell’organizzazione di questo importantissimo evento”. 395 le bancarelle, arricchite quest’anno da una cospicua presenza degli artigiani. Grande calore anche per L’Aquila Rugby, presente con uno stand in Piazza Duomo e per l’Associazione cittadina Jemmo ‘nnanzi. Come per gli anni precedenti, le forze dell’ordine hanno provveduto soprattuto nel corso della mattinata a contrastare i numerosi fenomeni dell’abusivismo, attraverso controlli ai varchi d’accesso al percorso della fiera. Una decina, le denunce per borseggio ricevute dalle sale operative della polizia municipale, dei carabinieri e della polizia di Stato. “Nonostante qualche episodio spiacevole e difficilmente controllabile, – ha dichiarato l’ assessore Giancarlo Vicini – quest’anno stiamo assistendo a qualcosa che va oltre ogni piu’ rosea aspettativa. Un’ importante boccata d’ossigeno per il commercio aquilano che si aggiunge alla gioia di ritrovarsi tutti in centro storico. L’incredibile affluenza di questa edizione, ci incoraggia a continuare su questo standard e, se possibile, a migliorarlo ulteriormente per richiamare presenze anche extra regionali. Ringrazio la Fiva-Confcommercio per l’ottima organizzazione, tutti gli espositori e tutte le cittadine ed i cittadini che hanno contribuito a rendere questo evento ancora piu’ vivo”.

Articoli più letti

Ultimi articoli