The news is by your side.

Affluenza in calo in Abruzzo per le elezioni regionali, alle urne meno del 14 per cento degli aventi diritto

4

L’Aquila. Affluenza in calo in Abruzzo per le elezioni regionali. La prima proiezione delle 12 ha evidenziato una minore affluenza alle urne. Nel 2014 alle 12 avevano votato il 16,5%. Oggi invece i cittadini che si sono recati ai seggi sono il 13.42%.

I dati forniti dalla prefettura dell’Aquila evidenziano che la provincia con una maggiore affluenza alle urne è quella di Pescara che è arrivata al 14,13%, mentre alla precedente tornata elettorale aveva superato il 17,57%.

Segue poi la provincia di Teramo al 13,45%, rispetto al 17,70 di 5 anni fa, e poi ancora L’Aquila con il 13,01% contro il 13,13% del 2014. Fanalino di coda Chieti con il 12,95% contro il 15,92% delle precedenti regionali. La prossima proiezione ci sarà alle 19.

Articoli più letti

Ultimi articoli