The news is by your side.

Aeroporto Abruzzo, Catone è il nuovo presidente della Saga: Paolini lascia, approvato bilancio

335

Pescara. Si è tenuta questa mattina presso l’aeroporto di Pescara l’Assemblea dei soci della Saga (Società di Gestione dello scalo aeroportuale abruzzese) che ha provveduto all’approvazione del Bilancio e alla nomina del nuovo presidente che è Vittorio Catone. Si è trattato anche dell’ultimo atto da presidente Saga di Enrico Paolini che lascia da oggi la presidenza. Non è mancata un po’ di amarezza da parte del presidente uscente che ha voluto ricordare il lavoro portato avanti soprattutto nell’ultimo anno e mezzo di pandemia.

“Oggi come si suol dire è stato l’ultimo giorno di scuola. La Regione ha approvato un ottimo bilancio e poi ha nominato presidente Vittorio Catone e tre nuovi consiglieri. Non conoscendo i diretti interessati non posso ovviamente dire nulla in merito ma spero soltanto che le cose vadano bene per l’aeroporto d’Abruzzo perché parliamo di una infrastruttura vitale perché produce economia, benessere e ricchezza e quindi metterlo a rischio con una gestione non oculata sarebbe grave. Se mi aspettavo di restare? So che in tre mandati nelle società pubbliche si decade e quindi io sapevo questo e che il mio mandato fosse a scadenza. L’unico problema è che in molte società e molti comuni ed enti pubblici si è deciso, essendoci stato il Lockdown per un anno e più di recuperare questo anno. Quindi forse il buon senso poteva prevedere di dare un altro anno di presidenza e prorogarla per far sì che l’aeroporto tornasse a fare grandi numeri come i 703mila passeggeri che è un record storico e ai successi di tempo addietro e fra un anno fare queste nomine che spettano alla Regione che ha il 99% della Saga. C’è bisogno di manager e non di nomine politiche e quindi mi auguro che ci siano manager e che si possa lavorare bene per l’aeroporto d’Abruzzo”.

Articoli più letti

Ultimi articoli