The news is by your side.

Adunata Alpini, il giorno dopo, Cialente e Di Nicola: L’Aquila è pronta per i grandi eventi

11

adunata alpini l'Aquila, sfilano per ultimi gli abruzzesi (4)L’Aquila. “All’indomani della grande Adunata egli alpini ospitata dalla nostra citta’, ci sentiamo in dovere di rivolgere un sentito ringraziamento a tutti coloro che, nei diversi ruoli, hanno dato il loro contributo per la perfetta riuscita della manifestazione”. Cosi’ in una nota congiunta il sindaco Massimo Cialente e il consigliere delegato per l’Adunata, Giuliano Di Nicola. Un primo ringraziamento – dicono – va a tutte le aquilane e gli aquilani che hanno accolto con calore ed affetto gli alpini, fraternizzando con loro e ringraziandoli con sconfinata riconoscenza per l’aiuto ricevuto nel momento del bisogno. Un pubblico riconoscimento va alla generosita’ di quelle famiglie che hanno ospitato le penne nere, disinteressatamente. L’Aquila e gli aquilani – osservano Cialente e Di Nicola – hanno vinto la loro sfida!. Un sentito ringraziamento va anche all’ANA ed al COA per la fiducia incondizionata che ci hanno accordato, da noi ricambiata con sincera amicizia e profonda stima; al Prefetto della Citta’ dell’Aquila e al Questore; alle Forze dell’Ordine; ai medici e al personale della ASL e a tutti i volontari. Infine, rivolgiamo i nostri sentimenti di profonda gratitudine a tutta la macchina comunale che, nei diversi settori e nei diversi ruoli, ha reso possibile la perfetta riuscita della manifestazione. Senza voler far torto a nessuno e scusandoci per qualche involontaria dimenticanza – si legge ancora nella nota – rivolgiamo la nostra riconoscenza a tutti i settori, sia quelli che sono stati in prima linea (Polizia Municipale, Protezione Civile Comunale, Dirigenti e Funzionari del SUAP, delle Opere Pubbliche e della Ricostruzione, ai preziosi e bravissimi operai del Comune, alle aziende ex municipalizzate ASM, AMA, AFM ) ma anche a tutti gli altri settori che non hanno mai smesso di lavorare, nell’interesse dei cittadini. Quando si fa squadra, quando si crede nelle stesso obiettivo e si va avanti uniti, i risultati sono visibili oltre che lusinghieri. Il successo conseguito deve spingere la politica, ma soprattutto i cittadini a valorizzare il lavoro fatto. La Citta’ – scrivono infine Cialente e Di Nic0la – ha dimostrato di essere pronta per i grandi eventi. Cerchiamo, uniti, di restituirle il ruolo che le compete”.

giuliano Di Nicola

Articoli più letti

Ultimi articoli