The news is by your side.

Adsu L’Aquila: erogazione delle borse di studio per l’anno accademico 2020/21

104
L’Aquila. “Grazie all’impegno dell’Assessore Regionale preposto al Diritto allo studio”, dichiara la presidente Eliana Morgante in una nota, “all’ottima intesa esistente con il vertice aziendale di nomina Regionale ed al continuo e mai interrotto rapporto istituzionale, l’Azienda per il Diritto agli Studi Universitari di L’Aquila, anche per il corrente anno accademico, è riuscita ad assicurare la borsa di studio a tutti gli studenti iscritti all’Ateneo di L’Aquila, all’Accademia di Belle Arti ed  al Conservatorio di Musica, che avevano presentato domanda e sono risultati  utilmente collocati in graduatoria perché in possesso dei necessari requisiti di reddito e merito previsti dalla normativa di settore”.
“Infatti”, prosegue elencando i meriti di esser riusciti nel progetto nonostante le difficoltà presentate dalla situazione generale, “a seguito dell’adozione della Delibera di giunta Regionale n° 230 del 28.4.2021, la struttura gestionale  dell’Azienda ha potuto, con stupefacente tempestività, perfezionare le procedure amministrative che hanno consentito di raggiungere il prestigioso traguardo che, anche quest’anno, riveste una valenza particolare in considerazione della difficile situazione economica e sociale causata dall’emergenza sanitaria, venendo incontro, per quanto di competenza, alle esigenze di un elevato numero di famiglie: in totale infatti  l’Azienda ha potuto erogare  ben 1512 borse di studio”.
“Nei prossimi giorni si procederà alla liquidazione del beneficio”, spiega, “in conformità alla normativa vigente,  al fine di integrare economicamente gli sforzi compiuti dalle famiglie per sostenere i propri ragazzi nel percorso di studi intrapreso. Gli studenti possono utilmente prendere visione dell’esito della procedura esaminando le graduatorie pubblicate sul sito dell’Azienda per il diritto agli studi Universitari di L’Aquila, sezione ‘albo pretorio’, all’indirizzo www.adsuaq.org” .
“Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente sia l’Assessore che ha confermato la grande sensibilità ed il grande interesse dimostrati dal governo regionale per un settore così importante per la crescita culturale e professionale dei nostri giovani”, dichiara in conclusione, “sia le strutture amministrative dell’Adsu che, pur in sofferenza per la grave carenza di risorse umane in servizio, è riuscita anche quest’anno a  raggiungere un così importante traguardo, con un costante e mirabile impegno lavorativo di non comune livello”.

Articoli più letti

Ultimi articoli