The news is by your side.

Accusa malore sotto l’ombrellone e si accascia in acqua, inutili i soccorsi per un pensionato di Chieti

8

Casalbordino. Accusa un malore mentre si trova in spiaggia e cerca sollievo entrando in acqua dove però si accascia senza e muore. Si tratta di un pensionato 83enne, di Chieti, residente da anni a Modena, L.C., è morto per infarto sulla battigia antistante il Lido Stella del sud a Casalbordino. L’uomo, malato di cuore, ha iniziato a sentirsi poco bene quando si trovava sotto l’ombrellone. Ha cercato di entrare in acqua per trovare sollievo ma non ci è riuscito. Inutili i soccorsi da parte del personale del 118 intervenuto sul posto, per il pensionato 83enne non c’è stato nulla da fare. Insieme al personale sanitario sono intervenuti, anche, gli uomini del Circomare e i carabinieri di Casalbordino.

Articoli più letti

Ultimi articoli